Categorie
Critica Editoriali

Stars & Wishes: GDR su Twitch

Questo mese su Stars & Wishess… GDR e Twitch!

Cos’è Stars & Wishes?

Storie di Ruolo si basa su un grandissimo caposaldo: noi non facciamo news. 

Ciononostante, la community del gioco di ruolo (italiana e non) è prodiga di eventi degni di nota sui quali vorremmo spesso scrivere. Essendo anche noi giocatori, non siamo immuni al farci un’opinione su ciò che rimbalza sui social, intervenendo nelle discussioni spesso a titolo personale.

Stars and Wishes nasce da questa esigenza. Vogliamo portare anche sulle pagine del blog, una volta al mese, le nostre riflessioni sugli avvenimenti del mese precedenti, al contempo azzardando una previsione su come il mondo dei giochi di ruolo evolverà.

Star and Wishes deriva il suo nome da The Gautlet. È uno strumento per incoraggiare feedback positivi e un migliore gioco al tavolo. Al termine di una sessione, ogni giocatore può donare una stella ad un altro per segnalare un’ottima giocata. Poi, ogni giocatore esprime un desiderio di cosa vorrebbe vedere nel futuro della campagna.

Benvenuti a Stars and Wishes, dove diamo stelle ed esprimiamo desideri direttamente al mondo dei GDR!

Twitch e l’evoluzione del GDR online

Novembre è stato un mese abbastanza tranquillo, senza grosse novità sul panorama ruolistico o con la scia di grossi temi autunnali. L’unica grande notizia, la Gale Force 9 che entra in causa con Wizard of the Coast, rappresenta se non altro un segnale di stagnazione futura — mettiamoci il cuore in pace, i nuovi manuali D&D arriveranno probabilmente con più lentezza.

Questo ci ha spinto a domandarci di cosa potevamo parlare e c’è un argomento che lentamente è emerso nella redazione: avete notato l’aumento di streaming di Giochi di Ruolo?

Nell’ultimo trimestre abbiamo assistito ad un aumento sia delle live Facebook, ma soprattutto dei canali Twitch dedicati al GDR (e non solo a sessioni di gioco). Diversi influencer e personalità del settore si sono trasferite fin dal primo lockdown sulla piattaforma viola, ma con il DPCM delle zone semaforo qualcosa è cambiato.

Se durante la prima fase della pandemia il desiderio era quello di giocare di ruolo online, superando il distaccamento sociale, ora vogliamo condividere le nostre idee. Twitch è solo una parte di questa tendenza, che si estende anche a Podcast (come già visto), a canali YouTube e altri spazio di condivisione.

Serve uno spazio dove esprimersi e recuperare un senso di comunità che, pur non perdendosi, è fortemente limitato. Non a caso, a settembre Daniele ha lanciato il suo progetto parallelo per creatori di contenuti, Storymancer, proprio con live su Twitch.

E se nello scorso mese vi abbiamo portato un parallelo tra master a pagamento, eventi digitali e Wizard of the Coast che si lancia nella mischia, questo mese abbiamo optato per un classico listone di canali Twitch da seguire.

Ma prima di partire, per coloro che ancora non lo conoscessero…

Cos’è Twitch?

Twitch è una piattaforma di live streaming nata nel 2011 come spin off di un sito, Justin.tv, passata dal 2014 ad essere una sussidiaria di Amazon. Conosciuto perlopiù nel mondo dei videogame, Twitch nasce come piattaforma di trasmissione dal vivo di sessioni di gioco, ma si è evoluto negli anni fino ad accogliere recentemente anche influencer e personalità di altri settori — musicisti, esperti del fai da te, intrattenitori…

La potenzialità di Twitch risiede in tre fattori, a nostro parere.

La prima è la chat dal vivo, che consente non solo di dialogare direttamente con chi trasmette, ma di inviare emoticon e porre richieste. Infatti, ogni utente che partecipa ad una live accumula punti canale che può spendere per interazioni avanzate scelte da chi trasmette.

L’abbonamento, sbloccato dopo un certo numero di live trasmesse con una media di spettatori, fornisce un contributo economico allo streamer. L’abbonamento può dare accesso anche a funzioni avanzate: ad esempio, alcuni streamer non permettono ai propri follower di rivedere le dirette a meno che non siano abbonati. Un abbonamento ha sia dei livelli che una durata: il primo stabilisce il tipo di vantaggi ottenuti e il prezzo che si paga, il secondo per quanti mesi ci si abbona al canale. Inoltre, l’integrazione con Amazon Prime, che dà accesso ad un abbonamento gratuito al mese da spendere come si vuole.

L’ultimo fattore importante è il sistema delle interazioni tra streamer. Ovviamente, oltre ad abbonarsi un utente può semplicemente Seguire un canale per ricevere notifiche quando va online. Al contempo, un canale può stabilire una serie di altri canali che, quando non si trasmette, occuperanno lo spazio del canale (hosting). 

Ma il mezzo più utile è il raid: uno streamer può decidere di dirottare il pubblico di una live verso un’altro streamer che è live, facendo in modo che il proprio pubblico rimanga attivo. Lo streamer che riceve un raid di solito ha un feedback visivo che lo annuncia ai suoi spettatori. Chi esegue un raid può poi decidere se fare hosting del canale o meno.

I profili Twitch dedicati al GDR

Sempre più spesso, canali YouTube dedicati al GDR hanno iniziato ad attivarsi anche su Twitch, in tempi piuttosto recenti anche. In USA, ad esempio, Critical Role ha aperto un canale ufficiale Twitch solo nel 2018, ma diversi altri gruppi di giocatori già avevano il loro show sulla piattaforma – li trovate sotto alla categoria Tabletop RPGS che è stata aperta attorno al 2018 [link 1, link 2].

Già nel 2017, comunque, il mondo degli streaming GDR in lingua inglese era attivo e ben sviluppato [link 3].

Quanto all’Italia, abbiamo un panorama molto più misto. Anziché un listone di forma classica sui canali Twitch italiani attivi sul campo GDR, abbiamo deciso di proporvi una nostra classificazione in base ai contenuti utile al nostro discorso.

Avremo quindi:

  • i canali di duroruolatori, con una preponderanza di sessioni di gioco;
  • i canali di dadi & chiacchiere, con un misto di sessioni e approfondimenti sul tema mastering o GDR;
  • i canali outsider, che parlando di GDR da un punto di vista particolare oppure in un palinsesto più ambio.

Non c’è modo di avere una lista anche dei canali inglesi, ma a questo link ne trovate una piuttosto accurata e aggiornata.

I DURORUOLATORI

20Facce

20 FACCE è una ciurma di soggetti poco raccomandabili, affamati di Giochi di Ruolo e capitanati dal più Disgustoso dei disgustosi. Qui si chiacchiera liberamente di tantissime cose, spesso estremamente nerd, ma non solo: si gioca insieme, si ruola duro e soprattutto ci si diverte.

ArcaneKronicles

Iniziato poco meno di un anno fa, il canale proponecampagne settimanali di D&D e one shot di diversi regolamenti con appuntamenti mensili, tra cui la prima campagna in italiano streammata live dell’ambientazione di Wildemount e anteprime di regolamenti prodotti in Italia.

Compagnia del Fringuello

Le folli avventure live di una compagnia scalmanata di appassionati di GDR.

D20 Nation

Giochi di ruolo, da tavolo, rubriche, news, live streaming e chi più ne ha più ne rolli!

DiceGames Italia

Live di GDR, Boardgame e videogiochi! Le live possono essere viste in differita anche sul loro canale Youtube.

dongionidragoni

Canale dedicato al mondo digitale del Gioco di Ruolo. Sessioni online, software, recensioni e Dungeons & Dragons.

DonOrsogufo*

Gioco a D&D da quando ho dodici anni, Amo D&D e tutte le emozioni che porta, nel mio cuore spero di condividerle con piu’ gente possibile fino al giorno in cui ogni singola persona sul pianetà avrà giocato a D&D una volta.

Fumble GDR

Nati ad inizio 2013 come primo podcast di liveplay italiano di GDR, siamo diventati il primo canale video di actual play in cui i giocatori non si trovano in remoto, abbiamo creato il nostro primo spin-off (SideQuest).Ora siamo anche una casa editrice!

il_bardo_taglialegna

Noi siamo il Bardo Taglialegna e portiamo campagne GDR, in particolar modo D&D 5e. Che il suono delle nostre ballate possa allietare le vostre serate, prendete il cibo e ammirate, speriamo che voi emozionarvi possiate.

Ruoledì

Canale Twitch dell’omonimo Gruppo Facebook.

DADI & CHIACCHIERE

GDR Unplugged

Giochi di ruolo a 360 gradi. Canale Twitch del più famoso Canale YouTube fondato da Marco Andreetto.

InnTale

InnTale è un progetto multimediale di divulgazione sul gioco di ruolo.Nato dall’idea e dagli sforzi di Simone Rosini nel 2018, il progetto cerca di approfondire, mostrare ed esplorare quelli che sono i GDR tramite il canale Youtube e il canale Twitch di InnTale.

Matt_Aster

“Salve, sono Matt, un cantastorie che si occupa di GDR e simili.Se avrete voglia di prestarmi orecchio sarò ben lieto di accompagnarvi in questo mondo, credendo vides!”

NerdRoulette

Gruppo di amici che vuole condividere con chi gli sta intorno tutti i campi di quella che può essere considerata la cultura Nerd.

Stream_NRole

Canale Twitch ufficiale di Sesso Droga e D&D.

GLI OUTSIDER

Casa Kilamdil

Streaming di Quattro chiacchiere e Talk Show e podcast gestito da Mauro Monti dell’omonima pagina Facebook e sito web.

CulturaPopITA

Il canale Twitch di Cultura POP la verticale di Tom’s Hardware dedicata al mondo dell’intrattenimento in ogni sua forma! Cinema, serie TV, giochi in scatola e di ruolo, LEGO, parchi divertimento libri, fumetti, gadget ed action figure… tutto in un unico grande contenitore di intrattenimento!

DakaAyra

L’Intrecciatrice di Rame, giocatrice di ruolo da quando mio padre mi introdusse, bambina, ad Advanced Dungeons & Dragons e appassionata anche di giochi da tavolo e videogiochi. Attivista femminista e queer, parlo delle intersezioni tra questi mondi sul mio blog “L’Intrecciatrice di Rame”.

LuccaComics&Games

Canale Twitch di Lucca Comics & Games, principale festival europeo dedicato al fumetto, ai giochi, al cinema e videogiochi.

ProgettoGaming

Community ludica con sedi a Crema, Milano e Lugano. Media partner di molte realtà, organizzatori di eventi, produttori di board games, al lavoro su fumetti e nuovi format, puntiamo a essere un riferimento per il panorama ludico italiano.

RoosterEma

Canale Twitch di Emanuele Galetto, illustratore, graphic artist, traduttore e game designer.

Storymancer/Storimanti

Storymancer è un collettivo di creativi e narratori che ha l’obiettivo di mettere a disposizione di appassionati e professionisti un habitat dedicato, con strumenti e trucchi per dare slancio alle loro idee.Da un’idea di Daniele Fusetto, Leonardo Lucci e Andrea Bellomi.

Vuoi segnalarci un canale Twitch sul GDR? Scrivici a:
[email protected]

GDR e Twitch in Italia: varietà e novità

Abbiamo già detto all’inizio del post che i giochi di ruolo sono approdati su Twitch con due tipologie di contenuti: sessioni trasmesse live e chiacchiere o show a tema GDR, specialmente dedicate a nuove uscite GDR o al mastering. Se all’estero sono preponderanti i primi contenuti, in Italia la suddivisione non è così estremo come nel mondo anglofono.

Abbiamo sessioni di gioco che spaziano da show scriptati a genuine improvvisazioni on the go, ma anche altri tipi di contenuti come interviste, unboxing, commenti, divulgazione. Qualcosa che in un certo senso provano a fare canali come 20Facce, con live dedicati alla costruzione delle campagne che conduce Samuele, o Casa Kilamdil, con unboxing o presentazione di nuovi prodotti.

Tale varietà e differenziazione è forse uno dei pochi vantaggio di essere ancora una “nicchia” (a fronte di canali con notevoli views e spettatori). Questo significa che è possibile ancora trovare forme di sperimentazioni: coestistono così format di divulgazione e profondità, come dimostra il canale di Claudia Pandolfi Daka Ayra, e show “standard” come Drawings & Dragons o il recente streaming di Cyberpunk 2077 (sul canale di LuccaComicsAndGames).

Un altro esempio di questa sperimentalità o apertura è il fatto che su Twitch funzionano bene GDR con una forte componente visiva e “video”: se il gioco funziona bene online, c’è grande margine che funzioni su Twitch. Questo ha portato allo streaming di prodotti anche distanti dai soliti Dungeons & Dragons, come Not the End o La Leggenda dei 5 Anelli.

Speriamo che queste dinamiche di sperimentazione rimangano anche nel futuro del GDR su Twitch, se non che possano aumentare — anche per fornire nuovi stimoli al mondo dei giochi di ruolo in un periodo di grosse tensioni sociali e esterne al mondo del gaming.

— La Redazione

Di SpiritoGiovane

Daniele, a.k.a. Spirito Giovane, aspirante game designer e scrittore. Ha una tonnellata di altri interessi, come romanzi di genere, cinematografia, serialità televisiva, fumetti e fotografia di panorami (e troppo poco tempo per curarli tutti quanti). Nel 2014 ha fondato Storie di Ruolo per condividere i suoi sbagliati pensieri sui giochi di ruolo e sulla teoria dei gdr. Col tempo il blog si è ampliato, includendo anche interviste a eminenze dell'ambito gdr e news variegate.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.